Acromegalia impotenza maschile

Acromegalia impotenza maschile L'acromegalia è causata dalla produzione eccessiva dell'ormone della crescita L'influenza dell'acromegalia sulla sessualità maschile con la propensione a. L' acromegalia è la patologia sistemica dovuta ad prolungata nella femmina (​prenota una visita ginecologica) ed impotenza nel maschio. Età avanzata e sesso maschile rappresentano un fattore di rischio anche per la. L'acromegalia (dal greco άκρος akros "estremo" o "estremità" e μεγάλος megalos "grande" che galattorrea, amenorrea, disfunzioni sessuali fino all'impotenza, disturbi del sonno come nel caso dell'apnea La vita media così riformulata è stata calcolata in 68 negli uomini, mentre per le donne è stata valutata in 74 anni. Prostatite Il gigantismo e l'acromegalia sono acromegalia impotenza maschile da eccessiva secrezione di ormone della crescita ipersomatotropismo che sono quasi sempre dovute a un adenoma ipofisario. Prima della chiusura delle epifisi, l'ipersecrezione di GH source nel gigantismo. Successivamente, esso risulta nell'acromegalia, che determina caratteristiche facciali e fisiche ben distinte. La diagnosi è basata sulla clinica, acromegalia impotenza maschile RX del cranio e della mano e sul dosaggio dei livelli di GH. Il trattamento consiste nella rimozione chirurgica o nella distruzione dell'adenoma. Molti adenomi GH -secernenti contengono una forma mutante della proteina G sche regola in maniera stimolatoria l'adenilato ciclasi. L'attuazione di una terapia psicofarmacologica crea spesso problemi di natura sessuale che vengono vissuti dal paziente con grande disagio, talvolta fino al punto da indurlo ad interrompere il trattamento drop out. A tale proposito, appare necessario fare due importanti considerazioni:. Pertanto, quando ci si trova di fronte ad una disfunzione sessuale in un soggetto in trattamento con psicofarmaci, risulta estremamente importante valutare se tale condizione rappresenta l'espressione del disturbo psichiatrico sottostante, se essa è collegata, col significato di effetto collaterale indesiderato, alla terapia psicofarmacologia, oppure se la sua esistenza è indipendente da entrambi i fattori, essendo preesistente o comunque non correlata ad essi. Nel trattare le disfunzioni sessuali faremo riferimento allo schema di Masters e Johnson 47 che suddivide l'attività sessuale in quattro fasi: eccitamento, plateau, orgasmo e risoluzione. impotenza. Terapia ormonale del carcinoma prostatico ritardante provoca disfunzione erettile. massaggiatore prostatico bluetooth. come viene controllata la prostata per il cancro. erezione non più completamente. pillola pressione problemi di erezione. Dolore pavimento pelvico durante il ciclo 6. Prostata con adenoma del lobo medio de. Tecniche usate per adenoma prostatico a villa maria pia torino full.

Manuel ferrara pene in erezione

  • Mom massagia prostata a daddy
  • Come rendere la mia testa di cazzo più grande
  • Per quanto tempo puoi sanguinare dopo una biopsia prostatica
La disfunzione erettile è definibile come l'incapacità del soggetto di sesso maschile di raggiungere e mantenere un' erezione idonea per un rapporto sessuale soddisfacente. Le cause della disfunzione erettile sono varie e numerose, tanto che la malattia viene oggi classificata in acromegalia impotenza maschile forme secondo l'agente causale implicato. D'altronde, l' erezione del pene è un fenomeno complesso che dipende da una perfetta integrazione tra meccanismi nervosi cervellonervi, emozioni Di conseguenza, basta un semplice inceppo di uno di questi meccanismi perché il tutto esiti in difficoltà a raggiungere o a mantenere l'erezione. I vari elementi causali di seguito elencati possono essere di volta in volta semplice fattore di rischio, fattore aggravante acromegalia impotenza maschile causa primaria di disfunzione continue reading. Acromegalia deriva dalla lingua greca e significa letteralmente estremità akros grandi acromegalia impotenza maschile. I tumori GH-secernenti di origine ectopica sono per lo più intracranici ed originano da residui embriogenetici della migrazione verso la tasca di Rathke e la sella turcica, mentre è stato descritto un solo caso di tumore GH-secernente extracranico tumore insulare pancreatico. Si definisce somatotropinoma familiare isolato, quando la presenza di 2 casi di acromegalia o gigantismo acromegalia impotenza maschile presenti in una famiglia che non ha fattezze nè della MEN dipo 1 né del complesso di Carney. Prenota una visita endocrinologica. Impotenza. Esercizi per mantenere erezione a lungo perché una prostata ingrossata causa ed. dolore al collo del cancro alla prostata.

  • Si può combattere la disfunzione erettile
  • Difficoltà a urinare young adult
  • Il concepimento causa minzione frequente
  • Minzione frequente nelle femmine dopo la sterilizzazione
  • Ipb e dolore pelvico
La malattia è read article acromegalia impotenza maschile per la prima volta nell'agosto del da Marie P, [2] in seguito veniva constatato durante le autopsie acromegalia impotenza maschile al quando Bailey, Cushing e Davidoff comprendono che la neoplasia causa un'anomalia alla acromegalia impotenza maschile. Colpisce esclusivamente soggetti di età giovanile, dal secondo al quarto decennio. L'incidenza cambia a seconda del paese dove si sono condotti gli studi, arrivando anche a 70 casi su un milione, persone ogni anno nella sola Germania si ammalano di tale patologia, [5] mentre negli USA ne soffrono I sintomi e i segni clinici che indicano tale patologia sono innumerevoli, ma si manifestano circa 10 anni dopo l'insorgenza della neoplasia ipofisaria. La malattia è caratterizzata da progressivo ingrossamento delle ossa acrali, dalle labbra, delle mani. Sorella eccitata erezione del fratello restaurant Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce. impotenza. Perché la nitrofurantoina non è usata per la prostatite? Non urinare abbastanza cause agenesia arco posterior atlas body. impotenza significato psicologico. cuscino prostatico per motocicli.

acromegalia impotenza maschile

L'acromegalia è una sindrome cronica, rara ed invalidante, causata da un'ipersecrezione dell'ormone hGH durante l' età adulta. Gigantismo : Robert Wadlow, 2 metri e 72 cm, accanto a suo padre, ci mostra gli effetti di una iper- secrezione di GH durante lo sviluppo. Un eccesso di ormone della crescita durante l'infanzia e la pubertà si accompagna a un'esagerata crescita in altezza gigantismo. Nell'età adulta, al contrario acromegalia impotenza maschile essendo impossibile ogni ulteriore incremento di acromegalia impotenza maschile delle diafisi - la malattia provoca un aumento volumetrico delle parti distali del corpo ossa e tessuti molli. Tali alterazioni portano ad un notevole ingrossamento delle mani, dei piedi, delle arcate sopraorbitali e della mandibola con inevitabile diastasi dentaria e aggravamento della malocclusione ; interessano quindi elettivamente le estremità corporee, come del resto ricorda la stessa denominazione della malattia dal greco akros "estremità" e megalos "grande". I sintomi caratteristici dell'acromegalia evolvono in maniera estremamente lenta e progressiva, acromegalia impotenza maschile che in genere né il paziente né le persone che lo circondano riescono a rendersene conto. Nel read more il naso e le labbra aumentano di dimensioni, gli zigomi protrudono e compare il caratteristico prognatismo ; anche la lingua subisce una crescita anomala iperglossia. Ci si accorge di questo fenomeno confrontando le foto di gioventù e quelle competitive di acromegalia impotenza maschile campioni del bodybuilding, che evidenziano le alterazioni fisiognomiche tipiche di questa sindrome. La diagnosi di acromegalia si base sull'esame obiettivo, associato a varie indagini strumentali RM acromegalia impotenza maschile TC dell' ipofisi e di laboratorio dosaggio di GH, IGF-1Acromegalia impotenza maschile, prolattinatest di tolleranza a carico orale di glucosiomisurazione del campo visivo ed altri. L'ipofisi è una piccola ghiandola localizzata alla base del cervellodietro il margine superiore del naso. Tra i vari ormoni ipofisari, il GH partecipa al processo di sviluppo e accrescimento dell'apparato scheletrico durante l'età infantile e puberalementre nell'adulto garantisce il trofismo muscolare ed osseo. In questo periodo della vita l'ipersecrezione di GH è generalmente dovuta ad un tumore benigno more info colpisce l'ipofisi; più raramente l'acromegalia click causata da tumori esterni localizzati ad esempio nei polmoni, nel pancreas o nei surreniche producono direttamente GH evenienza assai rara o stimolano l'ipofisi a farlo liberando l' ormone GHRH. Per approfondire: Farmaci per la Cura dell'Acromegalia. Scopo del trattamento è la riduzione della produzione di GH e dell'eventuale massa tumorale pituitaria.

L'insieme di queste alterazioni organiche comporta un aumento della mortalità nei acromegalia impotenza maschile affetti. Studi hanno dimostrato che anche l'aorta è soggetta all'ingrandimento.

Tale percentuale si divide fra i vari gruppi di adenomi somatotropi a cellule granulate, il più diffuso poi a cellule acromegalia impotenza maschile e cellule mammosomatotrope. La patologia è spesso correlata a neoplasie endocrine multiple MEN. Ma anche cause ereditarie come la sindrome di McCune-Albright sono possibili.

Acromegalia impotenza maschile

Altre cause molto meno comuni sono diverse forme di neoplasia che non interessano la ghiandola ipofisaria: tra queste il carcinoma polmonare. Esami per misurare la concentrazione plasmatica di IGF-1 nell'acromegalia risultano molto elevati. Come sosteniamo la ricerca. Click at this page finanziamo.

Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 11 maggio L' ipofisi, o ghiandola pituitariaè una ghiandola situata dentro il cranio, alla sua base.

Pur essendo molto piccola, con dimensioni paragonabili a quelle di un pisello, ha un ruolo determinante poiché è collegata direttamente con una parte del cervello chiamata ipotalamo e garantisce il legame tra le attività del cervello e quelle del sistema endocrino per la produzione di ormoni.

L'ipofisi è regolata dagli ormoni prodotti dall'ipotalamo e a sua volta produce ormoni che influenzano l'attività di altre ghiandole come tiroide, ghiandole surrenali e gonadi ovaie e testicoli denominate "ghiandole bersaglio". Proprio per questa funzione di controllo è anche definita " ghiandola maestra ".

Il tumore dell'ipofisi si sviluppa dalle cellule della ghiandola ipofisaria. Il tumore dell'ipofisi, nella maggioranza dei casi, è un adenoma e solo raramente 0,2 per cento di tutti i tumori ipofisari un carcinoma.

L' adenoma ipofisario costituisce il 10 per cento di tutti i tumori intracranici. Ha una prevalenza di circa casi per Recenti studi hanno inoltre dimostrato che nel 10 per cento circa dei pazienti che si sottopongono a acromegalia impotenza maschile radiografici del cervello per altre ragioni, si riscontra un piccolo adenoma ipofisario. Questo fa supporre che la malattia sia molto più comune di quanto rilevato, ma abbia una crescita talmente lenta da non dare disturbi per un acromegalia impotenza maschile periodo di tempo.

Il tumore all'ipofisi acromegalia impotenza maschile è molto frequente : gli adenomi ipofisari sono presenti nella popolazione generale in circa casi per milione di persone, mentre i carcinomi ipofisari descritti nella letteratura scientifica internazionale sono appena sopra il centinaio. Le cause della disfunzione erettile sono acromegalia impotenza maschile e numerose, tanto che la malattia viene oggi classificata in varie forme secondo l'agente causale implicato.

D'altronde, l' erezione del pene è un fenomeno complesso che dipende da una perfetta integrazione tra meccanismi nervosi cervellonervi, emozioni Di conseguenza, basta un semplice inceppo di uno di acromegalia impotenza maschile meccanismi perché il tutto esiti in difficoltà a raggiungere o a mantenere l'erezione. I vari elementi causali di seguito elencati possono essere di volta in volta semplice fattore di rischio, fattore aggravante o causa primaria di disfunzione erettile.

Spesso diversi visit web page causali sono intrecciati tra loro e si alimentano a vicenda; ad esempio, l'obesità si associa di frequente a sindrome metabolica, bassi livelli di testosteroneaterosclerosi, diabete, ridotta attività fisica e a ripercussioni psicologiche che incidono negativamente sulla salute sessuale. L'acromegalia coinvolge l'ipersecrezione di GH che ha avuto inizio in età adulta; si sviluppano una varietà di anomalie ossee e dei tessuti molli.

Si diagnostica misurando i acromegalia impotenza maschile di IGF-1 e GH; eseguire un imaging sistema nervoso centrale per rilevare un tumore ipofisario. acromegalia impotenza maschile

acromegalia impotenza maschile

Se i tumori non possono essere rimossi, somministrare octreotide o lanreotide per sopprimere here secrezione di Acromegalia impotenza maschile. Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo.

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti acromegalia impotenza maschile Disturbi dei denti Disturbi del tessuto muscoloscheletrico e connettivo Disturbi dell'apparato cardiovascolare Disturbi dermatologici Disturbi acromegalia impotenza maschile orecchio, naso e gola Disturbi gastrointestinali Disturbi genitourinari Disturbi nutrizionali Disturbi oculari Disturbi psichiatrici Ematologia e oncologia Farmacologia clinica Geriatria Ginecologia e ostetricia Immunologia; malattie allergiche Malattie del fegato e delle vie biliari Malattie endocrine e metaboliche Malattie infettive Malattie neurologiche Malattie polmonari Medicina di terapia intensiva Pediatria Traumi; avvelenamento.

Video Cifre Immagini Quiz. Notizie e commenti. Argomenti di medicina e Capitoli. Gigantismo ipofisario Acromegalia. Terapia ablativa Terapia farmacologica. Punti chiave. acromegalia impotenza maschile

Cause della Disfunzione erettile

Disturbi ipofisari. Metti alla prova la tua conoscenza. Caricamento in corso. Gigantismo e acromegalia Di Ian M.

GLI PSICOFARMACI E LA FUNZIONALITA’ SESSUALE NELLA PRATICA CLINICA

Gigantismo ipofisario Gigantismo. Sexual function in depression. Venezia Sexual dysfunction with antidepressant treatment. J Clin Psychiatry ; Psychophysiology of sexual dysfunction.

In Handbook of Biological Psychiatry. Edited by Van Praag HM. New Acromegalia impotenza maschile. Marcel Dekker, Pharmacological priapism: comparison of trazodone and papaverine associated cases. Int Urol Nephrol ; Gli psicofarmaci nella pratica terapeutica. Il Pensiero Acromegalia impotenza maschile Editore. Terza edizione. Ottobre Gli psicofarmaci nella terapia delle sindromi schizofreniche. In: Gli psicofarmaci nella pratica terapeutica, tabella 11, 2, pag Il Pensiero Scientifico Editore, Penile erection induced by apomorphine and N-n-propylnonapomorphine in rats.

acromegalia impotenza maschile

Acromegalia impotenza maschile Int Pharmacodyn Ther ; Behavioural evidence for functional interactions between 5-HT receptor subtypes in rats and mice. Br J Pharmacol ; The effects of phenothiazines on endocrine function. Patients with inappropriate lactation and amenorrhoea.

Br J Psychiatry acromegalia impotenza maschile Pharmacological analysis of male rat sexual behaviour. Neurosci Biobehav Rev ; Neurological disturbances of sexual function with special reference to patients with spinal cord injury.

Acromegalia

Urol Surv ; Psychotropic drugs and sexual behaviour. Br J Hospital Medicine ; Penile erection following complete spinal cord injury in man. Brit J Urol ; Receptor sensitivity and the mechanism of action of antidepressant acromegalia impotenza maschile. Implications for the etiology and therapy of depression.

Arch Gen Psychiatry ; Risperidone versus haloperidol in the treatment of chronic acromegalia impotenza maschile patients; a multicenter double-blind comparative study.

Acta Psychiatr Scand ; Neuroleptics learn more here sexual functioning.

Integrative Psychiatry ; 4: Am J Psychiatry ; Sexual dysfunction in women using major tranquilizers. Psychosomatics ; Localization for penile acromegalia impotenza maschile in medial frontal lobe. Am J Physiol ; The use of bethanechol chloride with tricyclic antidepressants. Fabian JL. Psychotropic medication and priapism. American Journal of Psychiatry ; Reversal of antidepressant activity of fluoxetine by cyproheptadine in three patients. Effects of D2-dopaminergic receptor stimulation on male rat sexual behavior.

J Neural Trans ; Homosexual acromegalia impotenza maschile behavior induced in male rats by a triptophan free diet. Life Sci ; Bupropion: an antidepressant without sexual pathophysiological action. J Clin Psychopharmacol ; 5: Lithium, benzodiazepines, and sexual function in bipolar patients.

Sexual dysfunction and plasma prolactin levels in neuroleptic-treated schizophrenic outpatients. J Nerv Ment Dis ; Ejaculatory impairment from both phenelzine and imipramine with tinnitus from phenelzine.

J Clin Psychopharmacol ; 1: Serotonin receptor subtypes and sexual behaviour. Ann NY Acad Sci ; Inhibition of ejaculation by chlorpromazine.

Effects of antidepressant medication on sexual function: a controlled study. J Clin Psychopharmacol ; 6: A controlled study of the effects of antidepressants on sexual function. Psychopharmacol Bull ; Spinal control of sexual behavior: Effects of intrathecal administration of lisuride.

Acromegalia e disfunzione erettile: quando la causa è rara

Neurosci Lett ; Pleasure and brain activity in man. Sexual conflict and eating disorders in 27 acromegalia impotenza maschile. Am J Psychiatry Drug and impaired male sexual function.

Drugs ; Failure to ejaculate with chlordiazepoxide. Acta Neurol Scand ; 43 s : 46, Fluoxetine-induced sexual dysfunction and acromegalia impotenza maschile open trial of yohimbine.

Nuove terapie sessuali. Effect of sympathectomy and drugs on ejaculation. Contraction and relaxation of the retractor penis muscle and the penile artery of the bull. Acta Physiol Scand ; suppl Textbook of sexual medicine. Little Brown, Boston Thioridazine and sexual dysfunction. The sexual side effects of antidepressant medication: a double-bind acromegalia impotenza maschile of two antidepressants in a non- psychiatric population.

The sexual side-effects of antidepressant medication: a double-blind comparison acromegalia impotenza maschile two antidepressants in a non-psychiatric population. Neurophysiology of erection. Urol Clin Source Am ; 8: Effect of apomorphine, a dopamine receptor agonist, on penile tumescence in normal subjects. Altri siti AIRC. Cos'è il acromegalia impotenza maschile.

Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce.

Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura. Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo.

Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 11 maggio L' ipofisi, o ghiandola pituitariaè una ghiandola situata dentro il cranio, alla sua base.

Pur essendo molto piccola, con dimensioni paragonabili a quelle di un pisello, ha un ruolo determinante poiché è collegata direttamente con una parte del cervello chiamata ipotalamo e acromegalia impotenza maschile il legame tra le attività del cervello e quelle del sistema endocrino per la produzione di ormoni.

L'ipofisi è regolata dagli ormoni prodotti dall'ipotalamo e a sua volta produce ormoni che influenzano l'attività di altre ghiandole come tiroide, ghiandole surrenali e gonadi ovaie e testicoli denominate "ghiandole bersaglio". Proprio per questa funzione di controllo è anche definita " ghiandola maestra ". Il tumore dell'ipofisi si sviluppa dalle cellule della ghiandola ipofisaria.

Il tumore dell'ipofisi, nella maggioranza dei casi, è un adenoma e solo raramente 0,2 per cento di tutti i tumori ipofisari un carcinoma. L' adenoma ipofisario costituisce il 10 per cento di tutti i tumori intracranici. Ha una prevalenza di circa casi per Recenti studi hanno inoltre dimostrato che nel 10 per cento circa dei pazienti che si sottopongono a esami radiografici del acromegalia impotenza maschile per altre ragioni, si riscontra un piccolo adenoma ipofisario.

acromegalia impotenza maschile

Questo fa supporre che la malattia sia molto più comune di quanto rilevato, ma abbia una crescita talmente lenta da non dare disturbi per un lunghissimo periodo di tempo. Il tumore all'ipofisi non è molto frequente : gli adenomi ipofisari sono presenti nella popolazione generale in circa casi per milione di persone, mentre i carcinomi ipofisari descritti nella letteratura scientifica internazionale sono appena sopra il centinaio.

Con l'eccezione degli adenomi che producono l' ormone prolattina i cosiddetti prolattinomigli adenomi ipofisari colpiscono in egual misura uomini e donne acromegalia impotenza maschile possono manifestarsi a qualsiasi età, sebbene acromegalia impotenza maschile più frequenti nell'età adulta o avanzata.

In rarissimi casi il tumore dell'ipofisi sembra legato acromegalia impotenza maschile una storia familiarementre generalmente compare nella forma sporadicacioè non è trasmessa dai genitori e non sarà trasmessa ai figli.

Altrettanto rari sono i tumori dell'ipofisi che fanno more info di sindromi genetiche, causate da mutazioni in specifici geni non ancora del tutto noti un esempio è la sindrome della neoplasia endocrina multipla tipo 1, MEN 1, in cui sono state identificate alterazioni genetiche di un fattore nucleare chiamato menina.

acromegalia impotenza maschile

Gli adenomi ipofisari sono classificati in base alle dimensioni, in microadenomi diametro inferiore a 10 mm acromegalia impotenza maschile macroadenomi diametro acromegalia impotenza maschile o superiore a 10 acromegalia impotenza maschilee in base al tipo di ormone prodotto, in adenomi che producono prolattina prolattinomiarticle source 4 adenomi su 10adenomi che acromegalia impotenza maschile ormone della crescita circa 2 su 10 e adenomi che non producono alcun ormone circa 3 su I carcinomiche sono rarissimi, possono essere di difficile diagnosi anche all' esame istologico qualora non siano già presenti metastasi in altri organi e in particolare nel cervello, nel midollo spinale e nelle meningi.

Tra i sintomi comuniche si manifestano più frequentemente nei macroadenomi, vi sono mal di testa e alterazioni oculari per compressione delle vie ottiche, con riduzione del campo visivo. Solo in presenza di adenomi di grandissime dimensioni possono comparire vomito, bulimia, sonnolenza, disorientamento e diabete insipido. Il diabete insipido - che non ha niente a che vedere con il metabolismo degli zuccheri - è una malattia legata alla carenza di vasopressina chiamata anche ormone anti-diuretico, ADHun ormone immagazzinato nella porzione posteriore acromegalia impotenza maschile che regola i processi che portano il rene a concentrare le urine.

A causa della mancanza di tale ormone, le persone con diabete insipido sono costrette a bere quantità elevatissime di liquidi fino a 10 learn more here al giorno per reintegrare quelli persi con le elevate quantità di urina prodotta.

Oggi questa malattia viene curata tramite l'assunzione dell'ormone sintetizzato in laboratorio. Questo tipo acromegalia impotenza maschile tumore si manifesta soprattutto nell'età adulta e avanzata e molti dei segni e sintomi che lo caratterizzano possono essere erroneamente attribuiti ai processi fisiologici dell'invecchiamento irregolarità o scomparsa del ciclo mestruale nella donna con la menopausa, impotenza e disturbi dell'erezione negli uomini.

Gli adenomi che producono ormoni determinano quadri clinici caratteristici. Uno degli ormoni più acromegalia impotenza maschile prodotti dai tumori ipofisari è la prolattina : gli alti livelli tipici del prolattinoma provocano il blocco acromegalia impotenza maschile ciclo mestruale in donne che non hanno ancora raggiunto la menopausa e possono anche causare una produzione anomala di latte dal seno galattorrea.

Nell'uomo impotenza e perdita di interesse per la sfera sessuale potrebbero essere i primi sintomi del prolattinoma. Il tumore dell'ipofisi che provoca un aumento della produzione di corticotropina o ACTH si manifesta con sintomi come aumento di peso e dei peli sul corpo, gonfiore al viso, depressione o umore mutevole, alti livelli di zucchero nel sangue e ipertensione.

Infine, il tumore dell'ipofisi che fa aumentare i livelli di tireotropina o TSH si presenta acromegalia impotenza maschile sintomi come tremori, battito cardiaco accelerato, perdita di peso, aumento dell'appetito, difficoltà a prendere sonno e ansia, determinati dall'aumentata produzione di ormoni tiroidei.

Sulla base delle conoscenze attuali non esiste alcuna forma di prevenzione contro il tumore dell'ipofisi. La diagnosi del tumore dell'ipofisi non è sempre facile. Il primo passo è un'attenta visita medica durante la quale lo specialista prende nota dei sintomi e della presenza in famiglia di altri casi di tumore dell'ipofisi o di alcune sindromi ereditarie.

Se in base ai risultati della visita resta il sospetto di tumore dell'ipofisi, sono valutati i livelli ormonali con un prelievo di sangue e un esame delle urine.

Quando si sospetta che il tumore abbia ridotto la funzione della parte sana dell'ipofisi, si valutano sia i livelli degli acromegalia impotenza maschile ipofisari sia di acromegalia impotenza maschile prodotti dalla ghiandola bersaglio. Infine, per confermare la diagnosi sono indicati esami di tipo neuro-radiologico come la tomografia computerizzata TC o la risonanza magnetica RM che permettono di identificare lesioni anche di piccole dimensioni meno di 2 mm di diametro.

La maggior parte dei tumori dell'ipofisi è rappresentata da forme benigne e di conseguenza non esistono criteri specifici per la stadiazione. Tuttavia, mentre acromegalia impotenza maschile maggior parte dei microadenomi che producono prolattina rimangono di piccole dimensioni per tutta la vita, gli adenomi mostrano una lenta crescita nel corso acromegalia impotenza maschile anni. Per capire il grado di malignità e la sua evoluzione si calcola in genere il cosiddetto indice di proliferazione, ovvero il numero di cellule in rapida replicazione all'interno della neoplasia.

Se tale indice è inferiore al 3 per cento, si tratta acromegalia impotenza maschile di una forma benigna, mentre sopra il 3 per cento si tende a considerarla una forma maligna o potenzialmente maligna. Dal momento che i tumori ipofisari sono piuttosto rari, è molto importante rivolgersi a centri specializzati dove è possibile disporre dei migliori trattamenti e contare sulla presenza di medici esperti.

Per scegliere il trattamento più adatto dopo una diagnosi di tumore dell'ipofisi è comunque fondamentale sapere se si tratta di una forma benigna e prendere in considerazione altri fattori come le dimensioni del tumore, l'eventuale produzione di acromegalia impotenza maschile e il tipo di ormone prodotto.

In molti casi di tumore dell'ipofisi, la chirurgia resta il trattamento di prima scelta; acromegalia impotenza maschile prolattinomi invece è preferibile la terapia farmacologica a quella chirurgica.

Il successo terapeutico, cioè l'asportazione completa dell' adenomamantenendo intatta la normale funzione dell'ipofisi si raggiunge nel per cento dei casi di microadenoma e nel per cento dei casi di macroadenoma. Nel caso in cui il tumore dell'ipofisi si sviluppi nuovamente dopo l'intervento chirurgico o non risponda alla terapia farmacologica, il paziente viene sottoposto a radioterapiatecnica che click i raggi X per colpire le cellule.

Oggi è possibile fare ricorso a varianti innovative della radioterapia classica sempre più sofisticate, precise e meno pericolose per i tessuti circostanti, come la radioterapia stereotassica gamma knife e cyber knifeoppure la radioterapia con raggio di protoniche utilizza i protoni una delle particelle di cui è composto l'atomo al posto dei raggi X, disponibile solo presso centri specializzati.

Nelle forme maligne che non rispondono ai trattamenti sopra elencati, si usa una chemioterapia per via orale a base di temozolomidein grado di interferire sia con lo sviluppo degli acromegalia impotenza maschile aggressivi sia dei carcinomi veri e propri. Rendiamo il cancro sempre più curabile. Informati sul cancro Cos'è il cancro Guida ai tumori Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario.

Affronta la malattia Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida alle terapie Storie di speranza Dopo la cura. Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica. Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Le informazioni di questa pagina non sostituiscono il parere del medico. Autori: Agenzia Zoe.